Comitato di Valutazione

Il “Comitato di Valutazione dei Docenti” è un organo interno della scuola istituito ai sensi dell’art. 11 del T.U. di cui al D.Lgs. 297/1994, come sostituito dal comma 129 dell’art. 1 della Legge 107/2015.
L’organo è presieduto dal Dirigente Scolastico ed è costituito dai seguenti componenti: tre docenti (due scelti dal Collegio dei Docenti e uno dal Consiglio di Istituto), due rappresentanti dei genitori scelti dal Consiglio di Istituto; un componente esterno individuato dall’Ufficio Scolastico Regionale.
I compiti del Comitato sono:
a) individuare i criteri per la valorizzazione dei docenti;
b) esprimere il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo (a tal fine il Comitato è composto dal Dirigente Scolastico, che lo presiede, dai docenti di cui all’art. 1 ed è integrato dal docente a cui sono affidate le funzioni di tutor);
c) valutare il servizio di cui all’art.448 del D.Lgs. 297/94 (Valutazione del servizio del personale docente) su richiesta dell’interessato, previa relazione del Dirigente Scolastico, ed esercita le competenze per la riabilitazione del personale docente  di cui all’art. 501 (Riabilitazione).

 

Valorizzazione dei docenti – Regolamento e Criteri – a.s. 2018/19