Consiglio d’Istituto

Il Consiglio di Istituto, secondo l’attuale normativa, è presieduto da un genitore (Presidente) e si rinnova con cadenza triennale tramite elezioni. Nella nostra scuola il Consiglio di Istituto è costituito da 19 membri: 8 rappresentanti del personale docente, 8 rappresentanti dei genitori, 2 rappresentanti del personale ATA, il Dirigente Scolastico.
Le attribuzioni del Consiglio sono quelle stabilite per legge: elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il Programma Annuale; stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico; delibera in merito all’adozione e alle modifiche del regolamento interno dell’Istituto; ecc.
Nelle sedute del Consiglio di Istituto, il Presidente conduce la riunione, il Dirigente Scolastico rappresenta l’amministrazione, i Genitori, i Docenti e il Personale ATA discutono, formulano proposte e votano le delibere.
La delibera rappresenta un atto amministrativo collegiale cioè un atto giuridico emanato da un organo collegiale e, pertanto, la sua validità richiede che la stessa riceva il voto favorevole di almeno la maggioranza dei componenti.

 

 

Delibere del Consiglio d’Istituto

 

Convocazioni del Consiglio d’Istituto